Le Olimpiadi di filosofia sono promosse e finanziate dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e sono gestite, tramite convenzione, da un’istituzione scolastica o un ente aggiudicatario.

Le Olimpiadi di Filosofia sono gare individuali articolate in due sezioni a scelta (in lingua italiana e/o in lingua straniera) con quattro fasi: selezione d'Istituto – selezione Regionale – gara Nazionale – International Philosopy Olympiads (solo per la sezione in lingua).

La selezione nelle varie fasi prevede un'unica prova scritta consistente nell'elaborazione di un saggio filosofico scelto tra le quattro tracce di diverso argomento (gnoseologico, teoretico, politico, etico, estetico...) proposte dalla rispettiva Commissione esaminatrice ed estratte da brani di filosofi.

Ai link il sito della Societa Filosofica italiana >>  e  il sito delle Olimpiadi di Filosofia >>