Le scuole della rete

SCUOLA MEDIA COLETTI—ISTITUTO COMPRENSIVO 5

 di Treviso

Il coinvolgimento di insegnanti ed alunni della Scuola Media Coletti in iniziative di divulgazione scientifica legate alla pratica del laboratorio, è cresciuto negli anni. In particolare la scuola:

· prende parte attivamente alle iniziative della rete LES (Laboratori per l'educazione scientifica) di Treviso, a cui aderisce a partire dal 2000, anno dalla sua costituzione

· ha collaborato e collabora con diverse scuole scuole a livello internazionale, all'interno di progetti promossi dalla Comunità europea ed altre istituzioni

· ha partecipato con successo ad alcuni concorsi promossi a livello nazionale ed internazionale

L’aula di scienze è così diventata un luogo sempre più frequentato, arricchendosi di strumentazioni tecniche, ma anche e soprattutto di materiali di uso quotidiano, fonte inesauribile di materia prima per i nostri esperimenti. Da qualche anno l’insegnamento delle scienze nelle classi seconde è integrato da un laboratorio scientifico a classi aperte centrato sulla realizzazione di esperimenti da parte dei ragazzi stessi. La mostra interattiva di scienze allestita ogni anno nelle due sedi della scuola è diventata ormai un appuntamento fisso per gli alunni delle scuole primarie del territorio. 

Le linee metodologie alla base delle nostre attività sono:

· Favorire l'attività di laboratorio, inteso come luogo in cui si confrontano idee, si progettano e si realizzano esperienze, si costruisce una conoscenza condivisa.

·  Inserire le diverse attività all'interno di un percorso articolato dove le conoscenze acquisite costituiscono il presupposto per sviluppi successivi.

· Far emergere (e valorizzare) ciò che i ragazzi già sanno per favorire, attraverso la rielaborazione di idee preesistenti, il graduale sviluppo di conoscenze.

· Cercare di coinvolgere i ragazzi in tutte le fasi del lavoro (progettazione, realizzazione dell'esperienza, verifica ed interpretazione dei risultati), programmando lo svolgimento di attività in piccoli gruppi.

· Integrare l'attività di laboratorio con la discussione, prevedendo una continua interazione tra momenti pratici ed esplorativi e momenti in cui attraverso il confronto e la condivisione di idee i ragazzi elaborano nuove ipotesi interpretative.

 

Nel sito www.scuolamediacoletti.org è raccolta un’ampia documentazione delle attività di scienze svolte nella succursale di S. Bona

brachist.jpg